LA NOSTRA STORIA
LE NOSTRE IDEE

La nostra storia parla di giovani che portano avanti idee di cultura e di aggregazione, idee che fanno nascere sogni, come quello di organizzare un evento gratuito che dia spazio alla musica, coinvolga i giovani, e regali un’ esperienza culturale ed artistica, valorizzando il nostro territorio, all’interno di un parco pubblico nel cuore della città di Bari.

Il maggio barese nasce così, nel 2018 con la sua prima edizione, in una location privata della città di Bari, l’evento coinvolge più di cinquemila persone e ha un'importante rilevanza mediatica. Nel 2019 diventa un progetto per la città, patrocinato dal Comune, e con il supporto di tante realtà locali, le persone coinvolte diventano quasi trentamila in una sola giornata.

Il primo maggio barese, nasce dall’idea di realizzare un evento poliedrico, che propone una varietà di contenuti di tipo musicale, artistico ed enogastronomico. Di seguito i valori e gli obiettivi che ci proponiamo di perseguire e che sono alla base dell’evento:
INCLUSIVITÀ
La realizzazione di un evento gratuito in uno spazio pubblico, che si rivolge a tutti, attraverso la creazione di contenuti trasversali e proposte che spaziano sia da un punto di vista artistico che enogastronomico, e che possano attrarre un pubblico eterogeneo senza limiti di età.
TERRITORIALITÀ
Esaltazione del “Made in Puglia” tramite l’inserimento e la valorizzazione di artisti, artigiani e delle realtà del territorio che faranno parte dell’evento.
RICONOSCIBILITÀ
L’incremento della reputazione dell’evento, e dei brand ad esso connessi, permettendo così nel medio lungo periodo un consolidamento della brand identità attraverso la realizzazione di un cortometraggio che racconta l’experience vissuta in Puglia durante l’evento.